<

Elisa Nogarin ama plasmare la materia viva, creando texture surreali con colori metallici e vibranti, che emanano bagliori lunari e primigenii. Un sottopiatto che riproduce le sue creazioni infonde alla tavola un’energia vitale, che entra in un dialogo innovativo con i complementi contemporanei del tableware.

La ricerca di Elisa Nogarin è partita dallo studio di texture applicate a piccole cornici,per proseguire con pannelli decorativi per interni ed è approdata ad ampie superfici per rivestire pareti ed interventi di interiors design. La sperimentazione attraverso materiali naturali ed antiche tecniche decorative usate dal 1300, ha portato ad uno stile personale ma sempre in movimento,con un occhio al passato ed uno alle tendenze contemporanee.

I campi di interesse attuali spaziano alla fornitura di composizioni, pannelli e complementi d’arredo per negozi e spazi espositivi,alla progettazione per una clientela privata ed alla collaborazione con studi di architettura ed interni. La ricerca pittorica personale prosegue parallela al lavoro quotidiano in studio ed alimenta costantemente il lavoro su commissione. Il laboratorio è situato all’interno di un ex filanda in un piccolo paesino di campagna ai confini della provincia di Treviso,molto vicino a Venezia; dove la tranquillità e la giusta atmosfera aiutano il lavoro quotidiano. Condividendo la considerazione del grande Gillo Dorfles, che sente il bisogno di tornare a qualcosa di più umano,del “fatto a mano”, come un desiderio in costante aumento per riappropriarsi di se stessi, Elisa Nogarin prosegue il suo lavoro‐“auspicando una rinascita dell’alto artigianato che si pone vicino all’arte, piuttosto che un finto design che non ha l’aspetto artigianale”(Gillo Dorfles).


The research of Elisa Nogarin started from the study of textures applied to small frames, to continue with decorative panels for interiors and has come to large surfaces to cover walls and interventions of interiors design. Experimentation through natural materials and ancient decorative techniques used since 1300, has led to a personal style but always on the move, with an eye to the past and one to contemporary trends. The current fields of interest range from the provision of compositions, panels and furnishing accessories for shops and exhibition spaces, to designing for a private clientele and to collaboration with architectural and design interior design studios. The personal pictorial research continues parallel to the daily work in the studio and constantly feeds the commissioned works. The workshop is located inside a former spinning mill in a small country village on the outskirts of the province of Treviso, very close to Venice, where tranquillity and the right atmosphere help daily working. Sharing the consideration of the great Gillo Dorfles, who feels the need to return to something more human, to the “handmade”, as a desire constantly increasing to regain possession of ourselves, Elisa Nogarin continues its research – “looking for a rebirth of the high craftsmanship that is close to art, rather than a fake design that does not have the craftsmanship” (Gillo Dorfles).

Visualizzazione di tutti i 18 risultati

0

Start typing and press Enter to search